Da oggi la pittura è morta!

Per convenzione si è scelto di dare con anno di nascita alla fotografia il 1839 con Daguerre. Saltiamo il romanzo riguardante la paternità della fotografia tra Daguerre e Nièpce, perchè la storia sarebbe troppo lunga.
Con la fotografia di Wiliam Fox Talbort, Paul Delacroche disse la famosissima frase : Da oggi la pittura è morta!
E’ realmente accaduto? No, io non ci credo!
Quindi anche quando uscì per la prima volta il primo apparecchio fotografico non del tutto digitale si penso che il rullino sarebbe morto, ma non è stato così!
Quando qualcuno mi chiederà se la fotografia analogica è morta risponderò raccontando la storia del critico Delacroche!

Marta Carelli

 

 

ENG version 

http://aboutanalogphotography.wordpress.com/2014/08/04/today-photography-is-dead/

VACANZE A MILANO? NON DIMENTICARTI DI CINISIELLO BALSAMO!

Promuovo di mia iniziativa il fantastico MUSEO DELLA FOTOGRAFIA CONTEMPORANEA, in provincia di Milano. Credo che sia una tappa fondamentale tutta Italiana, ogni fotografo o aspirante fotografo che dir si voglia, deve passare per propria istruzione da quel piccolo perzzo di storia.

Situato a pochi km da Milano, raggiungibile in metropolitana, offre grandi sorprese.

Tra i più famosi nella mostra permanente VIAGGIO IN ITALIA: Luigi Ghirri, Gabriele Basilico, Giannantonio Battistella,Mario Cresci, Vittore Fossati, Carlo Garzia, Guido Guidi,  Mimmo Jodice, Gianni Leone, Claude Nori. MA non solo…

Non per fare l’ucello del malaugurio, ma le voci che circolano riguardo questo gioiellino fanno pensare a una prossima chiusura per mancanza di fondi. Quindi CARPE DIEM!!!

Io ci sono stata già tre volte la prima per curiosità, la seconda per analizzare e la terza per imparare.

Vi lascio alcuni link utili se siete interessati, davvero è un peccato lasciarselo scappare.

http://www.mufoco.org  SITO DEL MUSEO

http://www.atm.it    PER GLI SPOSTAMENTI DAL CENTRO

Se ci andate o ci siete già andati mi farebbe piacere conoscere le vostre opinioni a riguardo!

Marta carelli